Tim Cup: Virtus Entella-Verona 2-3

1600 spettatori al Comunale per la Tim Cup

Ottima prestazione dei biancocelesti, che impegnano severamente il Verona, formazione di serie B. Una doppietta di Rosso non basta però per passare il turno e sfuma il sogno del derby col Genoa.

Impresa solo sfiorata per la Virtus Entella, che impegna severamente il Verona, compagine di serie B, ma è costretta ad uscire sconfitta dal Comunale. Termina dunque al secondo turno l’avventura dei biancocelesti in Tim Cup e sfuma così il sogno di incontrare il Genoa al prossimo turno. Pubblico delle grandi occasioni in Via Gastaldi, circa 1.600 persone per assistere alla prima uscita stagionale casalinga dei chiavaresi. La Virtus Entella passa in vantaggio al 12’ grazie ad un colpo di testa di Rosso, ma dieci minuti dopo il Verona pareggia con Rivas. Prima dell’intervallo gli ospiti trovano il gol del vantaggio con un tiro dal limite di Gomez. Lo stesso Gomez ad inizio ripresa di testa sigla il gol del 3-1. Ma la reazione biancoceleste è immediata e nemmeno cinque minuti dopo Rosso dimezza lo svantaggio. Nel finale chiavaresi sfortunati, con Rosso che centra la traversa. Non basta per acciuffare il pareggio, ma la formazione di Prina esce comunque tra gli applausi del pubblico.