“Terribile l’impatto ambientale dell’allargamento a Sanguineto”

L'allargamento del piazzale a Sanguineto
L’allargamento del piazzale a Sanguineto

Chiavari, il consigliere comunale di minoranza Getto Viarengo contesta la nuova costruzione sul piazzale della chiesa: “Non risolve nemmeno il problema di far girare le auto, perché l’operazione riesce solo ad una”.

Non piace al consigliere di minoranza Giorgio “Getto” Viarengo la terrazza costruita per allargare il piazzale di Sanguineto, garantendo la possibilità di inversione delle auto davanti alla chiesa parrocchiale. “E’ stata costruita una sorta di gabbia in cemento armato – commenta Viarengo – un’opera davvero impattante in un paesaggio di pregio. Dalla strada comunale sottostante non è più visibile la chiesa”. Quanto all’utilità, “vista la ristrettezza dalla strada in quel punto, dopo la prima auto che effettua la manovra, le altre vetture incolonnate non possono assolutamente invertire la percorrenza”. L’auspicio di Viarengo, a questo punto, è che “tale opera sia mitigata in qualche modo, venga fasciata con pietra a vista o sia mimetizzata dalla vegetazione”.