Teatro di Cicagna: buona la prima, al via la seconda stagione

Teatro di Cicagna, tutto pronto per il 13 ottobre

Il teatro di Cicagna riparte per la seconda stagione il 13 ottobre con la prima nazionale di Fiori d’acciaio, che vede la presenza di Carlotta Proietti, figlia di Gigi. 27 gli spettacoli in calendario, che saranno illustrati domenica 30 alle 16.30 in teatro.

Prosegue la collaborazione fra il Comune di Cicagna e l’associazione Mediaquality per la gestione del teatro del paese nel quale, alla luce del successo della prima stagione, si sta per inaugurare la seconda. “Domenica 30 si terrà alle 16.30 in teatro la presentazione del calendario, che propone 27 spettacoli in cui trovano spazio le commedie dialettali e quello per il teatro per i bambini, generi che hanno riscosso maggiormente il favore del pubblico insieme ai concerti live, tra cui si segnala l’omaggio a Natalino Otto nel centenario della sua nascita – spiega la direttrice artistica del teatro Enza Nalbone -. L’avvio della stagione, il 13 ottobre, sarà affidato a una prima nazionale: quella di Fiori d’acciaio, con la presenza di Carlotta Proietti, figlia di Gigi Proietti”. Tra le novità della nuova stagione, anche l’aperitivo: il sabato sera le porte del teatro si apriranno prima delle 20 offrendo al pubblico un aperitivo compreso nel prezzo del biglietto.