Tassa di soggiorno in arrivo a Sestri Levante, Conti: “Così si ammazza lo sviluppo turistico”

Il consigliere comunale Marco Conti
Il consigliere comunale Marco Conti

Critico sull’introduzione di una tassa di soggiorno a Sestri Levante il consigliere Marco Conti del Popolo per Sestri: “Così si ammazza lo sviluppo turistico rendendoci meno competitivi”.

Il consigliere Marco Conti del Popolo per Sestri interviene sull’annunciata volontà dell’amministrazione di introdurre una tassa di soggiorno, argomento che sarà discusso nel prossimo consiglio comunale: “Si conferma la vocazione tassatrice del sindaco Valentina Ghio. Così si ammazza lo sviluppo turistico rendendoci meno competitivi. Le priorità sono attrarre i turisti, non tassarli. Destagionalizzazione, depuratore, campo da golf, porticciolo turistico e adeguata rete infrastrutturale devono essere gli obiettivi principali altro che nuove tasse”.