Talea-Coop, iniziati i rilievi sul flusso veicolare a Santa Margherita Ligure

Rilievi sul flusso veicolare nella zona di San Siro

Ieri mattina sono iniziati, per conto del Comune di Santa Margherita Ligure, i rilievi sul flusso veicolare nella zona di San Siro dove è intenzione di Talea-Coop aprire un nuovo supermercato.

Ieri mattina sono iniziati, per conto del Comune di Santa Margherita Ligure, i rilievi sul flusso veicolare nella zona di San Siro dove è intenzione di Talea-Coop aprire un nuovo supermercato. L’analisi è stata decisa in ambito di Commissione consiliare, su proposta del consigliere incaricato alla viabilità e mobilità Alberto Balsi, come ulteriore approfondimento. Le rilevazioni vengono effettuate in un giorno infrasettimanale, in addizione alle rilevazioni effettuate da Talea-Coop. Inoltre, si stanno utilizzando moduli pre stampati, da compilare a crocette, conformi a quelli utilizzati da Talea-Coop per rendere comparabili i risultati. Gli esiti dell’indagine, effettuata da personale generico del comune e dagli ausiliari del traffico in aggiunta alla polizia municipale, saranno elaborati da un tecnico specializzato, nominato dal Comune di Santa Margherita Ligure che provvederà a svolgere una ulteriore verifica infrasettimanale tramite agenti di polizia municipale sotto il coordinamento di detto tecnico specializzato. I gruppi di minoranza “La voce della città” e “Insieme Santa nel cuore” hanno criticato il sistema di raccolta dati che, “senza nulla togliere alla professionalità degli addetti alla conta, pare un poco inattendibile rispetto ai metodi elettronici che normalmente vengono usati in questi frangenti”.