Sulla Liguria sventola bandiera blu

La spiaggia di Lavagna, ancora bandiera blu

La nostra regione si conferma leader in Italia con diciotto vessilli, uno in più dell’anno passato. Conferme per Chiavari, Lavagna e Moneglia. Ma c’è preoccupazione per il futuro dei balneari.

La Liguria si conferma la regione italiana con il maggior numero di bandiere blu. La prossima estate saranno diciotto i vessilli che sventoleranno sul litorale ligure, uno in più rispetto all’anno passato. Oggi a Roma c’è stata la consegna delle bandiere. “Oggi è una giornata di festa – commenta l’assessore regionale al turismo Angelo Berlangieri – ma adesso ci vuole la crescita e senza una soluzione per la direttiva Bolkstein che rischia di mandare all’aria tanti anni di attività delle imprese balneari saranno dolori per la nostra economia”. Nella nostra riviera, bandiera blu confermata per i Comuni di Chiavari, Lavagna e Moneglia. Per Lavagna oggi a Roma c’erano il sindaco Giuliano Vaccarezza e l’assessore all’ambiente Guido Stefani. “Il premio – spiegano da Palazzo Franzoni – rappresenta motivo di orgoglio e di soddisfazione per la nostra città, in quanto sono stati riconosciuti gli sforzi compiuti dall’amministrazione comunale”.