Stranieri irregolari denunciati a Ne

Uno scorcio agricolo della Val Graveglia
Uno scorcio agricolo della Val Graveglia

Due giovani albanesi dovevano presentarsi ai carabinieri di Borzonasca per definire la propria posizione sul territorio nazionale ma non lo hanno fatto e sono denunciati.

Ancora stranieri non in regola con il permesso di soggiorno: due albanesi domiciliati a Ne, 33 e 27 anni, erano stati formalmente invitati dai carabinieri della stazione di Borzonasca per regolarizzare la loro posizione sul territorio italiano entro il 30 marzo. Non avendolo fatto, sono stati denunciati per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria.