Stazione di Rapallo: interrogazione in Regione sul degrado

Il consigliere regionale Armando Ezio Capurro

E’ stata illustrata da Armando Ezio Capurro, che ha ricordato gli impegni di Trenitalia e stigmatizzato alcune dichiarazioni delle Ferrovie. L’assessore Vesco ha risposto che i lavori sono iniziati.

In consiglio regionale ieri Armando Ezio Capurro, del gruppo “Noi con Claudio Burlando”, ha illustrato un’interrogazione sulla posizione di Trenitalia in merito alla stazione di Rapallo, visto che già dal 2009 la stazione avrebbe dovuto essere interessata da interventi di restyling ed invece versa ancora in condizioni di degrado. Capurro in particolare ha stigmatizzato quanto affermato dal responsabile delle relazioni con i media di Ferrovie dello Stato, secondo il quale il degrado della stazione di Rapallo “è colpa dei senza tetto e di chi li aiuta, dando loro pasti gratuiti”. L’assessore ai trasporti Enrico Vesco ha risposto dicendo di non condividere questa opinione, ma anche ricordando che i lavori di restyling sono iniziati lo scorso dicembre, per un costo di 830.000 euro, e dovrebbero concludersi entro la fine dell’anno.