Stazione di Cavi, l’assessore Vesco ne denuncia il degrado

Degrado alla stazione di Cavi

L’assessore ai trasporti della Regione Liguria Enrico Vesco denuncia con una lettera alla divisione passeggeri regionale di Trenitalia e alla direzione territoriale di RFI la situazione della stazione, colpita da diverse problematiche.

Con una lettera inviata alla divisione passeggeri regionale di Trenitalia e alla direzione territoriale di RFI Spa, l’assessore ai trasporti della Regione Liguria Enrico Vesco denuncia la situazione di degrado in cui versa la stazione di Cavi di Lavagna. Gli utenti lamentano dello stato di abbandono delle sale di attesa, la parziale inagibilità del sottopasso di collegamento tra i binari, la presenza perenne di impalcature, le obliteratrici non funzionanti: tutte problematiche certificate anche dall’attività di controllo svolta dal personale regionale incaricato. “Ognuno deve fornire i chiarimenti di propria competenza – scrive Vesco, in particolare per quanto riguarda le tempistiche di conclusione dei lavori e la rimessa in funzione dell’obliteratrice.