Stasera in approvazione il piano urbanistico comunale di Leivi

Programmato il futuro della collina di Leivi
Programmato il futuro della collina di Leivi

Possibili nuovi insediamenti nelle zone del rostio, di San Terenziano e di Villa Oneto ma volumi complessivi drasticamente ridotti rispetto alla versione preliminare. Consiglio comunale alle 20.30.

Sarà approvato questa sera, nella sua versione definitiva, il nuovo Piano urbanistico comunale di Leivi. Il consiglio comunale è convocato alle 20.30 con il Puc come punto fondamentale all’ordine del giorno e, sicuramente, non mancherà un vivace confronto. Il consigliere di minoranza Marco Moresco ha già affisso numerosi manifesti in cui critica un iter che non ha visto il coinvolgimento della popolazione, e attacca: “Alcuni cittadini, però, sono stati indirizzati dal sindaco allo studio tecnico che redigeva il piano”. Dal canto suo, proprio il sindaco, Vittorio Centanaro, sottolinea come, rispetto al piano preliminare elaborato con la precedente amministrazione, siano stati eliminati, in linea con le indicazioni di Provincia e Regione, molte previsioni di nuovi volumi: “Rimangono – spiega – possibilità di nuovi insediamenti nelle zone vicino a Chiavari, cioè Rostio e San Terenziano, o nell’area tra San Lorenzo e Villa Oneto”. La previsione del nuovo Puc è per un incremento di popolazione di 600 – 800 abitanti e, tra i progetti inclusi, vi è anche quello di un nuovo albergo sotto ai campi sportivi di San Bartolomeo. Dopo l’esclusione del trasferimento della Lames, ritorna stabilmente a destinazione agricola la piana di Cogozzale.