Sport: Pro Recco rugby sicura delle semifinali play off con il successo sui Medicei

Pro Recco - Medicei (dal sito della società)
Pro Recco – Medicei (dal sito della società)

Nella pallanuoto, tutto bene per Recco in Champions, il Sori ritrova la vittoria e lascia l’ultimo posto. Basket: Polysport vincente di misura in trasferta nelle finali di serie C. Vela: nel trofeo Lions Club le barche locali vincono in classe Libera.

Torniamo allo sport, partendo dalla pallanuoto. Successo senza problemi per la Pro Recco, sabato sera, in Chempions: contro l’OSC Budapest è finita con un 7-2 che mantiene la squadra di Pomilio in testa al girone. In A1, invece, il Bogliasco ha perso 13-12 a Busto Arsizio, il Sori invece festeggia, a sorpresa, la sua seconda vittoria in questa stagione, con il bellissimo 8-6 ottenuto a Siracusa. Così, la squadra di Temellini lascia l’ultimo posto in classifica, quello della retrocessione diretta, alla Florentia, che incontrerà martedì, nell’anticipo del turno infrasettimanale. In A2, il derby è andato alla Lavagna 90, terza in classifica e  vincente 7-5 nella piscina della Chiavari Nuoto. Il Camogli difende la posizione dietro al Quinto capolista con la vittoria sofferta, 10-9, sul Bologna. Tra le donne, in A1, il Bogliasco terzo in classifica, vince 12-8 in casa dell’Acquachiara, il Rapallo scivola al quinto posto dopo la sconfitta 13-4 a Messina.

Nel basket femminile, grande esordio della Polysport Lavagna nelle finali per la promozione di serie B, con la vittoria in trasferta, 55-53, in Toscana, contro il Galli San Giovanni Valdarno: il ritorno si gioca al Parco Tigullio sabato alle 20.30. Per la C maschile, già salve, la Tigullio ha perso a Nervi con l’Ardita Juventus 75-70, il Sestri Levante ha battuto nettamente, 90-68, il Red Basket Ovada.

Il 44esimo successo interno consecutivo della Pro Recco di rugby, ottenuto 21-12 contro i Medicei, vale la qualificazione matematica alla semifinale dei play off. Domenica prossima, a Roma, con la Capitolina, la sfida decisiva per il primo posto.

Per la vela, si è svolto a Chiavari il nono “Trofeo Lions Club Chiavari Castello”, organizzato dallo Yacht Club a favore dell’Istituto per il Baliatico. Il trofeo è andato a Capitani Coraggiosi di Federico Felcini e Guido Santoro. Per quanto riguarda le singole classi, le barche locali vincono nelle tre lunghezze di Classe Libera: successi per J Bes di Alberto Garibotto (Lega Navale Chiavari), Wolly B di Mario Podestà (YC Chiavari) e Emotions di Francesco Guerci (CN Rapallo).

Palla in rete in Pro Recco - OSC Budapest
Palla in rete in Pro Recco – OSC Budapest