Spara una fucilata al genero e lo uccide

Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Tragedia, ieri sera, attorno alle 21, a Rapallo, in via Sotto la Croce. Al termine di una lite, un pensionato di 78 anni è andato sul terrazzo ed ha sparato al genero, Sandro Campodonico, 46 anni.

Un omicidio è avvenuto, ieri sera, a Rapallo, in via Sotto la Croce, strada che collega le frazioni di San Martino e Savagna, all’esterno del civico numero 20. Qui, un pensionato di 78 anni, Mario De Bernardis, ha imbracciato il proprio fucile, sparando un colpo dal terrazzo di casa ad indirizzo del genero, Sandro Campodonico, 46 anni, operaio a Sestri Levante. Questo, a quanto sembra, al termine di un litigio tra i due. Sul posto, i sanitari del 118 ed i Volontari del Soccorso di Sant’Anna, sebbene per la vittima sia subito risultato non esserci nulla da fare: un solo colpo è stato sparato, ma ha raggiunto la testa dell’uomo, risultando, subito, fatale. Lo sparatore, invece, si è consegnato spontaneamente ai carabineiri, che erano stat chamati dagli stessi familiari. Sul posto, infatti, si trovavano anche sua moglie e suo figlio. Il 78enne è stato portato dai militari in carcere a Chiavari, nella notte. E’ accusato, chiaramente, di omicidio volontario.