Spaccio, ricettazione ed immigrazione illegale: otto denunce a Santa Margherita Ligure

carabinieri
Carabinieri in azione ieri a Santa Margherita Ligure

Vasta operazione di controllo del territorio, ieri, da parte dei carabinieri della Compagnia di Santa Margherita Ligure.

I carabinieri della Compagnia di Santa Margherita Ligure hanno effettuato ieri una serie di controlli sul territorio: il bilancio finale è di otto denunce. Due minorenni ed un 22enne sono stati denunciati perché trovati in possesso di 36 grammi di marijuana: lo stupefacente era già confezionato in dosi. Un tunisino di 25 anni ed un siriano di 20 anni sono invece stati denunciati per ricettazione: i due avevano con sé vari capi di abbigliamento, rubati poco prima a Rapallo. Devono invece rispondere di ingresso e soggiorno illegale in Italia un ecuadoriano, un albanese ed un marocchino, sorpresi privi di documenti. Infine, un 31enne verrà segnalato alla Prefettura come consumatore di stupefacenti, essendo stato trovato in possesso di una modica quantità di marijuana.