Spaccio: in manette un trentenne di Cogorno arrestato dai carabinieri

Operazione antispaccio dei carabinieri di Chiavari

Le manette ai polsi dell’uomo sono scattate ieri sera, mentre è stato sorpreso a cedere circa mezzo grammo di morfina. Si trova ora nel carcere di Chiavari, lo stupefacente è stato sequestrato.

Operazione antispaccio ieri sera da parte dei carabinieri del nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Chiavari. In manette è finito un 30enne di Cogorno, pregiudicato e disoccupati. I militari lo hanno sorpreso mentre cedeva ad un tossicodipendente circa mezzo grammo di morfina. L’uomo è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e rinchiuso nel carcere di Chiavari. Lo stupefacente è stato sequestrato.