Spaccio di stupefacenti, servizi mirati dei carabinieri di Sestri Levante

Stupefacenti, i carabinieri hanno tratto in arresto un marocchino. Perquisita anche l’abitazione

I militari hanno tratto in arresto un marocchino già noto alle ofrze dell’ordine.

Nel corso di un servizio teso alla repressione di reati in materia di stupefacenti, i carabinieri della compagnia di Sestri Levante hanno arrestato un marocchino di 48 anni, in Italia senza fissa dimora, con precedenti di polizia, mentre prelevava 35 grammi di cocaina suddivisa in 11 ovuli e 200 grammi di hashish nascosti in un anfratto lungo la ferrovia. Da una successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti ulteriori 100 grammi di hashish, un bilancino di precisione e la somma di euro 1.400 euro provento dell’attività illecita. L’uomo è stato condotto in carcere a Genova Marassi.