Spaccio di stupefacenti: coppia di ventenni finisce in manette

La droga sequestrata alla giovane coppia

L’arresto è stato operato dalla Guardia di Finanza: nella casa dei due, lui 22 anni e lei 20 anni, sono stati ritrovati 158 grammi di hashish, 1 di marijuana, 58 di ecstasy e sei piantina di canapa indiana.

Lui 22 anni, lei solo 20: la giovane età non impediva però alla coppia di commerciare in sostanze stupefacenti. Il traffico dei due, entrambi italiani, è stato però interrotto dalla Guardia di Finanza di Chiavari che, dopo aver perquisito la loro abitazione, ha arrestato entrambi: nell’appartamento infatti i finanzieri hanno trovato 158 grammi di hashish, un grammo di marijuana, 58 grammi di ecstasy e sei piantine di canapa indiana. Non mancava ovviamente l’attrezzatura necessaria per confezionare le dosi, compreso un bilancino elettronico. Secondo quanto ricostruito dalla Guardia di Finanza, la droga era destinata in particolare ai frequentatori di discoteche e locali notturni del Tigullio. Era stato il continuo andirivieni di persone dall’appartamento, soprattutto in determinati orari e giornate, a mettere sull’avviso i finanzieri: la successiva perquisizione ha dimostrato che i loro sospetti erano fondati. E per i due giovani si sono così aperte le porte del carcere.