Spaccio di cocaina, denunciati quattro giovani pregiudicati

L'operazione è stata condotta dalla radiomobile
L’aliquota radiomobile ha condotto le indagini

I carabinieri hanno denunciato quattro giovani, tutti pregiudicati, che avevano venduto cocaina a una 23enne rumena di Lavagna. Si tratta di un 32enne, due 26enni e un 35enne, il quale è stato anche denunciato per il furto del cellulare della rumena.

I carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Chiavari, a conclusione delle indagini, hanno denunciato ieri sera a piede libero per spaccio di stupefacenti in concorso quattro giovani che, agli inizi del mese di dicembre, avevano venduto cocaina a una 23enne lavagnese di origine rumena. Tutti pregiudicati, si tratta di un 32enne di origine marocchina residente a Chiavari, un 35enne e una 26enne, sempre di origine marocchina e residenti a Mezzanego e di un’altra 26enne di Sestri Levante. Il 35enne è stato anche denunciato per aver rubato la stessa rumena il suo cellulare, poi recuperato e restituito.