Spacciatore arrestato a Chiavari, utilizzava un silos come magazzino

polizia
Il pusher è stato arrestato dalla polizia

L’arresto è avvenuto la scorsa notte in Via Bontà.

Un 31enne genovese è stato arrestato dalla polizia di Chiavari con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. L’arresto è avvenuto la scorsa notte a Chiavari, in Via Bontà. La polizia aveva ricevuto numerose segnalazioni circa attività illecite che avvenivano all’interno di un silos della zona. Per questo motivo gli agenti hanno predisposti diversi servizi di appostamento per verificare quanto stava accadendo. Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, la polizia ha accertato che il 31enne utilizzava il garage come fosse un magazzino. Quando gli agenti sono intervenuti, l’uomo stava nascondendo dietro lo specchietto e la targa di un’auto 6 grammi di cocaina e svariati grammi di eroina e crack. Ai suoi polsi sono così scattate le manette.