Spaccate nei negozi di Sestri, c’è un denunciato

Indagine dei carabinieri di Sestri Levante
Indagine dei carabinieri di Sestri Levante

Con le immagini delle telecamere, i carabinieri hanno dato una identità ad uno dei tre autori dei colpi con vetrina sfondata, che hanno interessato una boutique ed un negozio di ottica. E’ un rom di Torino.

E’ stato denunciato un presunto autore dei furti con spaccata avvenuti a Sestri Levante a fine maggio. Si tratta dei colpi del 25, in una boutique, quando furono rubate borse per 25mila euro di valore, e del 30 in un negozio di ottica, sottratte alcune decine di paia di occhiali, sempre sfondando la vetrina con un’automobile. Grazie alle immagini della videosorveglianza, i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Sestri Levante sono risaliti ad un giovane rom residente al campo nomadi di Torino. Per lui è scattata la denuncia. Altri due complici hanno preso parte ai reati in questione e rimangono da identificare.