Sospesa la caccia in deroga allo storno, il Pdl contesta

Garibaldi e i consiglieri del Pdl protestano

La decisione del Consiglio di Stato ha decretato la sospensione della caccia allo storno in deroga deliberata dal consiglio regionale. Il Pdl: “L’assessore Briano faccia quanto in suo potere perchè sia riammessa”.

I consiglieri regionali del Pdl Marco Scajola, Franco Rocca, Matteo Rosso  e Gino Garibaldi si dichiarano dispiaciuti per la decisione del Consiglio di Stato di sospendere la caccia allo storno in deroga deliberata dal consiglio regionale della Liguria. “Siamo ottimisti sul fatto che alla fine la giustizia amministrativa darà ragione alla decisione presa in Consiglio regionale che era stata motivata con ragioni significative ed importanti, per giustificare l’apertura e la possibilità in Liguria di cacciare lo storno” proseguono gli esponenti del Pdl che invitano la Giunta regionale e l’assessore Briano “a fare quanto in suo potere per fare in modo che al più presto possa essere di nuovo autorizzata questo tipo di caccia”.