Sopralluoghi e studio sulle vie più pericolose di Chiavari

Il sopralluogo sull’incrocio viale Arata – viale Millo

Questa mattina team di polizia stradale, carabinieri e polizia municipale impegnato in viale Millo, corso De Michiel e via Parma.

Uno studio sulle vie di Chiavari dove si verificano più incidenti. E’ in corso questa mattina, da parte di una delegazione composta da polizia stradale di Genova, carabinieri di Genova e, ovviamente, polizia locale di Chiavari, compreso il comandante, Federico Luigi Bisso. L’iniziativa è partita dal capoluogo, per volontà della Prefetutra di Genova, e si estende ad altre località della provincia, per studiare soluzioni che limitino i pericoli lungo le strade. In particolare, a Chiavari, valutazioni sull’incrocio tra viale Millo e viale Arata, e poi su tutto corso De Michiel e tutta Via Parma. Alla fine, stradale e carabnieri stileranno una relazione con i propri suggerimenti. Tra le prime indicazioni emerse sul campo, sembra quella di ridurre il numero degli attraversamenti perdonali, fatto che, paradossalmente, garantirebbe più sicurezza.