Soggiorna in albergo ma non paga 7500 euro

carabinieri
I carabinieri di Lavagna

Una donna inglese ha soggiornato per tre mesi in una struttura alberghiera di Lavagna ma alla fine non paga il conto.

I carabinieri di Lavagna hanno deferito in stato di libertà per insolvenza fraudolenta aggravata una 56enne di nazionalità inglese. La donna, infatti, aveva omesso di pagare la somma di 7.500 euro quale corrispettivo dovuto per aver soggiornato in una struttura alberghiera di Lavagna nel periodo compreso tra aprile ed agosto del 2018.