Sit-in di protesta a Sestri Levante sull’Aurelia chiusa

Una delegazione anche davanti al palazzo comunale
Una delegazione anche davanti al palazzo comunale

“Per Sestri Levante 2016”, “Stop al cemento” e “Mugugni di Sestri Levante” tornano a chiedere un referendum: “Raccoglieremo in ogni caso le firme su una proposta alternativa”.

E’ arrivato anche un sit-in, proprio nel punto di chiusura dell’Aurelia, a rinforzare la posizione di coloro che, a Sestri Levante, chiedono un referendum sulla scelta dell’amministrazione Ghio di ampliare il Parco Mandela su via Fasce. L’evento, svoltosi ieri, è stato organizzato dai comitati “Per Sestri Levante 2016” e “Stop al cemento” e dal “Gruppo mugugni Sestri Levante”. Una delegazione dei manifestanti si è pure recata davanti al palazzo comunale in piazza Matteotti per significare la contrarietà al metodo seguito. Il Comitato per Sestri Levante annuncia che “preso atto della lentezza con cui il comune intende affrontare la questione referendaria, raccoglierà comunque le firme necessarie e proporrà un progetto alternativo a quello presentato dalla giunta comunale”.