Il sindaco Marco Di Capua presenta la sua squadra di governo

La squadra di governo di Marco di Capua

Il sindaco di Chiavari Marco Di Capua ha presentato oggi ufficialmente la giunta e le relative deleghe, confermando i nomi ipotizzati finora. Incarichi a progetto anche per i consiglieri.

In una gremita sala consigliare il neosindaco di Chiavari Marco Di Capua ha presentato oggi pomeriggio la sua squadra di governo: “E’ un’emozione essere qui – ha detto – la campagna elettorale è stata una bella cavalcata terminata con successo. E’ con orgoglio che presento la mia squadra a 48 ore dal mio insediamento, contro le previsioni della minoranza che aveva pronosticato litigi e incertezze”. In giunta entrano così Silvia Stanig, con il ruolo di vicesindaco e deleghe a cultura, servizi demografici e pari opportunità; a Fiammetta Maggio vanno servizi sociali, famiglia e pubblica istruzione; a Gianluca Ratto la promozione della città, che riassume commercio, artigianato, sport, agricoltura e turismo; completano la squadra Giuseppe Corticelli, con la delega al personale, polizia municipale e sicurezza, sanità, mobilità e viabilità, e Massimiliano Bisso, cui spettano lavori pubblici, servizi tecnologici, patrimonio, demanio marittimo, ambiente e servizi ecologici. Di Capua, come già annunciato in precedenza, ha voluto però anche per i consiglieri un coinvolgimento nella vità della città, con incarichi a progetto: Federico Messuti si occuperà di affari legali, informatizzazione degli uffici e Ced e sarà proposto come vicepresidente del consiglio e capogruppo di Avanti Chiavari; Luca Ghiggeri prende decoro e arredo urbano e riorganizzazione della raccolta differenziata; David Cesaretti  lo sviluppo dello sport e delle manifestazioni sportive; Claudia Brignole dei quartieri; Paolo Garibaldi i servizi di sottosuolo e ciclo delle acque; Alice Galli curerà gli eventi per i giovani; Stefano Trocar lo sviluppo del parco di Villa Rocca e il verde urbano; Antonio Segalerba sarà proposto come presidente del consiglio comunale; Alberto Corticelli è incaricato del potenziamento del distretto socio-sanitario e del mantenimento dell’Rsa e dell’hospice e sarà inoltre proposto come capogruppo di Avanti Chiavari. Per quanto riguarda poi gli alleati di Di Capua, a Giorgio Canepa spetteranno lo sviluppo delle piste ciclabili e il contratto di fiume, mentre Giovanni Giardini non avrà un incarico particolare, ma sarà interpellato dal sindaco nelle questioni riguardanti l’edilizia pubblica e privata e l’urbanistica, deleghe che il primo cittadino terrà per sé insieme a bilancio, tributi ed economato, porto e trasporti.