Il sindaco di Chiavari e la sua vice hanno prenotato la carta di identità elettronica

Marco Di Capua
Il sindaco allo sportello

Marco Di Capua e Silvia Stanig si sono recati questa mattina presso gli uffici comunali dell’anagrafe. A partire da domani non sarà più possibile richiedere la carta di identità cartacea.

Il sindaco di Chiavari Marco Di Capua e la sua vice Silvia Stanig si sono recati questa mattina presso gli uffici comunali dell’anagrafe per la prenotazione della prima carta di identità elettronica. A partire da domani non sarà infatti più possibile richiedere la carta di identità cartacea, che in ogni caso manterrà la sua validità fino alla data di scadenza. Il documento elettronico viene rilasciato dalla Zecca dello Stato. Va però richiesto al Comune di residenza o di dimora, solo su prenotazione presso l’ufficio comunale compentente. Il giorno della prenotazione è necessario avere con sé una foto tessera e il codice fiscale o la tessera sanitaria. Il costo è di 22 euro.

Silvia Stanig Marco Di CapuaCarta identità elettronica Carta identità elettronica