Si sono dimessi gli assessori Arena e Queirolo

Nuovo terremoto in Comune, entrambi i dimissionari spiegano che il loro gesto non è stato influenzato dalle vicende personali del sindaco.E’ sempre più intricata la situazione politica a Rapallo. Oggi è arrivata la notizia di due dimissioni eccellenti. La prima è quella di Giovanni Arena, assessore alla cultura, che rinuncia alla sua carica, scrive al sindaco, “in conseguenza dell’impossibilità di adempiere pienamente al mandato che mi è stato conferito”. Arena aggiunge gli ultimi avvenimenti inerenti la sfera privata del sindaco non hanno nulla a che vedere con le sue motivazioni. Ed insieme ad Arena si dimetta anche Silvano Queirolo, assessore all’edilizia privata e al demanio marittimo. “La mia rinuncia – scrive Queirolo – è da attribuire alle difficoltà incontrate nell’espletamento dell’incarico determinate dalla pressoché totale assenza dell’autonomia necessaria per la gestione delle deleghe” Anche Queirolo precisa che le sue dimissioni nulla hanno a che vedere con le vicende personali del sindaco.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it