Si possono raggiungere le seconde case anche fuori regione

La vista dal pulpito della torre di Palazzo Fascie

Dalle nuove disposizioni dell’ultimo Dpcm, emerge una novità che potrebbe modificare il quadro dei movimenti nelle città del Levante ligure. E’ consentito, infatti, ai soli nuclei familiari, senza ulteriori presenze, di raggiungere le proprie abitazioni, anche se si tratti di seconda casa. Palazzo Chigi spiega che la norma vale anche per una casa in affitto, ed è indipendente dalla classificazione in zona gialla, arancione o rossa e dai confini regionali. Si può poi rientrare nella residenza o domicilio. Sul posto, poi, ovviamente, valgono le regole in vigore, sia generali, sia subordinate alla fascia di classificazione.