Si fa dare dei soldi da lei, poi la pianta

Il Tribunale di Chiavari condanna a sette mesi carabiniere quarantenne. Si è fatto consegnare dalla propria amante i suoi risparmi, dicendole che così scongiurava il ricorso agli usurai, e poi l’ha piantata, scomparendo nel nulla. Per questo, il tribunale di Chiavari ha condannato un carabiniere genovese di poco meno di 40 anni a sette mesi di reclusione, con pena sospesa, per truffa. La ragazza, che all’epoca dei fatti aveva meno di trent’anni, vive a Rapallo. Ha spiegato anche che lui le aveva nascosto di essere sposato e con figli.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it