Si è spento Tibor Benedek. Con la Pro Recco ha vinto tutto

La piscina di Punta Sant’Anna a Recco

E’ morto nella notte Tibor Benedek, giocatore simbolo della pallanuoto, a lungo nella Pro Recco, dove aveva militato dal 2001 al 2004 e poi dal 2007 al 2012. Con la calottina biancoceleste ha vinto campionati e Coppe dei Campioni, mentre con la nazionale dell’Ungheria si è aggiudicato ben tre Olimpiadi, Sidney 2000, Atene 2004 e Pechino 2008, prima di diventarne anche ct. E’ stato stroncato da un brutto male. Avrebbe compiuto tra un mese soltanto 48 anni. La Pro Recco ha affidato ai propri canali social il primo messaggio di cordoglio: “Addio grande Tibor, hai scritto un pezzo della nostra storia: non ti dimenticheremo mai!”.