Si è spento nella notte don Nando Negri

Il fondatore del Villaggio del Ragazzo aveva 86 anni. Camera ardente al Villaggio, dove stasera si terrà una veglia di preghiera con recita del rosario. Il funerale è fissato per sabato pomeriggio in Cattedrale a Chiavari. E’ andato alla casa del Padre, per usare l’espressione che lui avrebbe voluto. All’età di 86 anni si è spento don Nando Negri, la figura più conosciuta e carismatica tra i sacerdoti del levante ligure. Don Nando, da tempo debole e malato, se ne è andato ieri sera, attorno alle 23, nell’ospedale di Sestri Levante, dove era stato riportato nel pomeriggio, a poca distanza di tempo da un precedente ricovero. Nell’immediato dopoguerra, aveva cotruito a San Salvatore di Cogorno il Villaggio del Ragazzo, l’istituto per accogliere i giovani disagiati, divenuto, in breve, un punto di riferimento fondamentale ed un istituzione indispensabile per tutto il territorio. Da qualche anno ne aveva lasciato la direzione a prete Rinaldo Rocca, pur rumanendo pienamente attivo all’interno della sua struttura.


Sono già stati fissati orari e momenti di saluto al sacerdote. La salma lascerà questo pomeriggio l’obitorio dell’ospedale di Sestri, per essere condotta al Villaggio del Ragazzo, dove sarà allestita la camera ardente. Alle 21 di questa sera è programmata una veglia di preghiera con recita del rosario. Il funerale sarà celebrato, invece, sabato pomeriggio, alle 15, in cattedrale a Chiavari.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it