Sì della Corte dei Conti al bilancio di Sestri Levante

Sestri Levante - municipio

La Corte dei Conti ha approvato le misure adottate dall’amministrazione di Sestri Levante per correggere il proprio bilancio.

Lo ha comunicato, ieri sera, in apertura di seduta, il vicesindaco e assessore al Bilancio, Pietro Gianelli, precisando che la pronuncia non costituiva una sanzione ma una raccomandazione. Ad ogni modo, “alcune misure correttive erano già state messe in atto, altre sono contemplate in questo bilancio preventivo e nelle programmazione, per avere le adeguate coperture nel prossimo”. Ha fatto seguito il dibattito su questo bilancio, che pareggia a 67 milioni di euro. Marco Conti lamenta come i revisori dei conti segnalino, nella loro relazione, il mancato rispetto dei termini per l’invio dei dati di bilancio e ricorda “che questo comporta il blocco delle assunzioni”.