Sestri Levante, venti immobili sequestrati dalla guardia di finanza

guardia di finanza
La guardia di finanza ha condotto le indagini

Venti immobili, per un valore di quasi 2 milioni di euro, sono stati sequestrati a Sestri Levante dalla guardia di finanza. Ne dà notizia il sito dell’Ansa.

Si tratta di un sequestro preventivo legato ad una vicenda risalente allo scorso autunno, quando era stato arrestato un 53enne. L’uomo assisteva come badante un’anziana e alla morte della donna, secondo quanto ricostruito nel corso delle indagini, avrebbe minacciato ed aggredito il figlio della stessa, un uomo con problemi psichici, perché rinunciasse all’eredità. Il 53enne si sarebbe così fatto intestare 18 appartamenti, per i quali riscuoteva l’affitto. E proprio dalla denuncia di un inquilino sono partite le indagini, culminate prima con l’arresto dell’uomo ed ora con il sequestro degli immobili. La compagna del badante era stata invece denunciata per favoreggiamento.