Sestri Levante, un anno dopo: raccolta differenziata sopra al 70%

L'assessore all'ambiente Paula Bongiorni
L’assessore all’ambiente Paula Bongiorni

A Sestri Levante la raccolta differenziata è salita dal 32,10% del 2014 al 71,27% del 2015. Se poi, per il 2015, si considera solo il periodo da marzo a dicembre, quello con il nuovo sistema in funzione, si arriva addirittura al 77%.

Un anno fa a Sestri Levante entrava in vigore il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti. Il sindaco Valentina Ghio si dichiara molto soddisfatta dei risultati, orgogliosa del lavoro svolto e ringrazia i cittadini per l’impegno e la collaborazione. Nel 2015 a Sestri Levante la raccolta differenziata è stata del 71,27%, contro il 32,10% dell’anno precedente. Se poi si considerano solo i mesi da marzo a dicembre, ovvero dall’entrata in vigore del nuovo sistema, il dato sale al 77%. In merito alla composizione dei rifiuti, nel 2015 il secco residuo è sceso del 65,45%, mentre c’è stato un forte incremento per tutti gli altri rifiuti, quelli differenziati. I numeri sono stati in questi giorni caricati sul portale www.ambienteliguria.it. L’amministrazione comunale ora garantisce che entro l’anno verrà realizzato il nuovo Centro dei rifiuti urbani raccolti in modo differenziato e Mercato del Riuso in Via Salvi, dove attualmente è possibile conferire i propri rifiuti presso la piattaforma mobile il martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 9 alle 12. Commenta l’assessore all’ambiente Paula Bongiorni: “Ora dobbiamo capitalizzare questo successo per migliorare ancora, ancora insieme”.