Sestri Levante, stasera in consiglio si discute della tassa di soggiorno

Il palazzo comunale di Sestri Levante
Il palazzo comunale di Sestri Levante

L’amministrazione comunale è pronta a introdurre la tassa per avere nuove risorse da investire nella promozione. Contrario Marco Conti, che rileva le divisioni di opinione nel Pd: “Anche Raffaella Paita si è schierata contro”.

Si va verso l’applicazione della tassa di soggiorno, a Sestri Levante, primo Comune del Tigullio pronto a reperire risorse, da reinvestire nel turismo, dai soggiorni in albergo dei propri turisti. Il tema sarà discusso questa sera in consiglio comunale. E’ critico, però, il consigliere comunale di minoranza Marco Conti, che, citando una dichiarazione su Repubblica, rileva come anche la capogruppo del Pd in consiglio regionale, Raffaella Paita, parli della tassa di soggiorno dicendo che “azzopperà il comparto”.