Sestri Levante, stasera in consiglio il bilancio su tre anni di amministrazione Ghio

Il sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio
Il sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio

Stasera in consiglio comunale il sindaco Valentina Ghio illustra la relazione sullo stato di attuazione del programma di mandato a tre anni dall’insediamento. Per il futuro, strategia Rifiuti Zero, l’ampliamento del Mandela, il completamento della scuola media unica e la realizzazione della nuova caserma.

Tempo di bilanci per l’amministrazione Ghio, che stasera porterà nel consiglio comunale di Sestri Levante la relazione sullo stato di attuazione del programma di mandato a tre anni dall’insediamento. “Abbiamo realizzato ben più della metà degli obiettivi prefissati – anticipa il sindaco Valentina Ghio, che cita ad esempio gli investimenti sul sociale, il nuovo sistema porta a porta, il Polo Tecnologico, l’avvio del nuovo PUC partecipato -. Adesso proseguiamo con la Strategia Rifiuti Zero, un piano per le manutenzioni e per il decoro urbano, l’ampliamento del nuovo grande parco Mandela, la riduzione delle sedi degli Uffici Comunali, il completamento della scuola media unica e la realizzazione della nuova caserma”. In termini di numeri, 9 milioni di euro sono stati investiti nella rete sociale dei servizi dedicati a scuola, sociale, famiglie, anziani, minori e disabili e il nuovo polo sociosanitario in piazza della stazione. Il sistema porta a porta ha fatto innalzare nel suo primo anno di attuazione la percentuale di differenziata dal 32% al 71,27%. Come risultato dell’impegno nella promozione turistica, Ghio cita poi nel 2015 l’aumento del 10,16% negli arrivi e del 10,25% nelle presenze rispetto all’anno precedente. Sul fronte tasse, 1,5 milioni di euro in meno per l’abolizione della TASI. Che 5mila famiglie sestresi non la pagano più e per la spending review comunale ci sono stati un taglio di mezzo milione di euro di spese correnti e riduzione pari a 200mila euro delle spese di personale.