Sestri Levante si candida per celebrare le unioni civili tra persone dello stesso sesso

Marcello Massucco di Mediaterraneo Servizi
Marcello Massucco di Mediaterraneo Servizi

Già si celebrano i matrimoni civili sulla spiaggia di Portobello. Ora Mediaterraneo Servizi vuole fornire un’identica opportunità alle coppie omosessuali.

Secondo quanto dichiarato negli scorsi giorni dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi, dai primi giorni di agosto sarà possibile celebrare le unioni civili tra persone dello stesso sesso in tutti i Comuni italiani. A Sestri Levante Mediaterraneo Servizi offre già in prospettiva la possibilità di celebrare le unioni civili tra coppie omosessuali sull’arenile di Portobello, come già avviene per i matrimoni civili. Cinque sono i matrimoni previsti nel 2016, Mediaterraneo Servizi offre una vasta gamma di opportunità che va da realizzazioni molto semplici a pacchetti più completi con annesso ricevimento. “Credo sia davvero una conquista di civiltà – commenta il direttore Marcello Massucco – aver raggiunto la stragrande maggioranza dei paesi europei: l’amore tra due persone e la volontà di passare insieme la vita finalmente trionfano per tutti i cittadini”.