Sestri Levante, nuovo assalto ai parcometri: bottino 7mila euro

Parcometri presi di nuovi di mira dagli scassinatori
Parcometri presi di nuovi di mira dagli scassinatori

I parcometri gestiti dalla Bo.fi sono stati di nuovo oggetto di scasso: ignoti hanno agito nella notte di sabato, forzando otto macchinette e portando via l’ingente somma di 7mila euro. Sono in corso le indagini.

Nuovo assalto ai parcometri di Sestri Levante: i malviventi sono tornati in azione nella notte di sabato, forzando le serrature di otto macchinette e portando via l’ingente somma di 7mila euro. A denunciare il fatto è stato, ieri pomeriggio, il responsabile della Bo.fi, gestore delle strisce blu nella Bimare, che si è rivolto ai carabinieri. Sono in corso le indagini. I parcometri sestresi erano stati già oggetto di attenzione da parte degli scassinatori, che avevano forzato le macchinette del centro a fine settembre dell’anno scorso: in quel caso però, complice anche forse il mese di minore afflusso turistico, il bottino erano stato inferiore, poco meno di 2mila euro.