Sestri Levante, il sentiero diventa strada abusiva, denunciata funzionaria del Comune

 

Un caso che crea imbarazzo in Comune
Un caso che crea imbarazzo in Comune

Un sentiero in località Costarossa, a Sestri Levante, è diventata una strada abusiva ed è stata posta sotto sequestro da parte della Guardia Forestale di Casarza Ligure.

Un sentiero in località Costarossa, a Sestri Levante, è diventata una strada abusiva ed è stata posta sotto sequestro da parte della Guardia Forestale di Casarza Ligure. Secondo quanto riportato nell’edizione odierna di Genova del quotidiano La Repubblica, infatti, i 300 metri di lunghezza della strada e 4 metri di larghezza, sarebbero stati realizzati da una impiegata dell’ufficio ambiente del Comune di Sestri Levante,. La strada è inserita nel Sito di Interesse Comunitario che dal mare di Sant’Anna, arriva fino a San Bernardo. La Forestale ha sequestrato la strada che raggiunge alcuni rustici in mezzo al bosco, denunciato la proprietaria e una ditta di Ne, che ha eseguito a tempo di record, il tracciato, privo di qualsiasi autorizzazione.