Sestri Levante, Conti e Benedetti: “Non si abbassi la guardia sugli atti di teppismo”

Gian Paolo Benedetti e Marco Conti

Negli ultimi tempi a Sestri Levante si sono verificati alcuni episodi di teppismo e di disturbo alla quiete pubblica.

I consiglieri di opposizione Marco Conti di “Liguria Popolare” e Gian Paolo Benedetti di “Sestri è di tutti” apprezzano la decisione di schierare la vigilanza privata nelle ore serali e notturne, ma chiedono anche controlli capillari per l’intera giornata da parte delle forze dell’ordine. I due consiglieri riportano numerose segnalazioni di mancato rispetto delle regole ed affermano che “Via Negrotto Cambiaso è diventata un ritrovo per far musica ad alto volume fino a tarda notte con buoce pace dei residenti”. Conti e Benedetti porteranno il tema in consiglio comunale. “L’amministrazione – affermano – appare combattuta tra il garantire grandi afflussi di persone per salvare la stagione turistica e contestualmente salvaguardare la sicurezza e la vivibilità dei cittadini”.