Sestri Levante, il comitato per la salvaguardia di Santa Margherita di Fossa Lupara irrompe in consiglio comunale

Alcuni cittadini contro il depuratore di Ramaia

Diversi membri del comitato per la salvaguardia di Santa Margherita di Fossa Lupara, si sono presentati pacificamente ieri sera in municipio durante il consiglio comunale di Sestri Levante per protestare contro la scelta di realizzare il depuratore in località Ramaia.

Diversi membri del comitato per la salvaguardia di Santa Margherita di Fossa Lupara, si sono presentati pacificamente ieri sera in municipio durante il consiglio comunale di Sestri Levante per protestare contro la scelta di realizzare il depuratore in località Ramaia, capeggiati da Ainino Cabona. Il consiglio comunale è proseguito per circa tre ore, l’adeguamento del Puc è passato con i soli voti della maggioranza. Tra le varie pratiche anche l’assestamento generale di bilancio e la verifica dello stato di attuazione del programma di mandato. Il sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio ha affernato di non aver lasciato promesse incompiute