Sestri Levante: arrestato un 18enne per aggressione e furto

L'arresto è stato effettuato ieri sera dai carabinieri

Il giovane, di origini siciliane, sarebbe il responsabile di un episodio avvenuto la notte dell’8 agosto in occasione della festa hawaiana. Vittima un coetaneo, poi operato al San Martino di Genova.

I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Sestri Levante hanno arrestato ieri sera un 18enne di origini siciliane, residente a Sestri, con l’accusa di rapina, furto con strappo e lesioni personali gravissime. I fatti risalgono alla notte dell’8 agosto, quella della festa hawaiana: l’arrestato avrebbe, per futili motivi, aggredito un suo coetaneo, colpendolo più volte al volto con dei pugni, fino a fargli perdere i sensi. Gli avrebbe poi rubato denaro contante ed un iPod. L’aggredito era in un primo tempo stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale di Lavagna e poi trasferito al San Martino di Genova, dove sarebbe poi stato sottoposti ad interventi chirurgici a seguito di fratture multiple al volto.