Sentiero Nozarego-Gave e riorganizzazione ospedaliera: opposizione all’attacco a Santa Margherita Ligure

Comune
Le due mozioni saranno discusse domani in consiglio

Due mozioni sono state presentate dai gruppi Progetto per Santa”, “Insieme Santa nel Cuore” e “La Voce della Città”.

A Santa Margherita Ligure i gruppi di opposizione “Progetto per Santa”, “Insieme Santa nel Cuore” e “La Voce della Città” hanno presentato una mozione relativa allo smantellamento della passerella sul sentiero Nozarego-Gave. I tre gruppi sostengono che, nel corso di una riunione con la Sovrintendenza, il sindaco Paolo Donadoni avrebbe “tentato di sostenere il mantenimento delle opere effettuate laddove abbiano attuato una miglioria rispetto alla situazione precedente”. I tre gruppi chiedono al sindaco copia delle autorizzazioni che hanno permesso la realizzazione dell’opera, il tipo di proposta che avrebbe presentato alla Sovrintendenza e la documentazione relativa alla supposte migliorie da mantenere. Una seconda mozione, presentata sempre dai gruppi di opposizone, riguarda invece la riorganizzazione della rete ospedaliera dell’Asl 4. Secondo i tre gruppi è prevista una diminuzione dell’offerta sanitaria presso l’ospedale di Rapallo. Viene quindi chiesto al sindaco quale tipo di proposta di riorganizzazione ha approvato, le proposte presentate per migliorare l’offerta ambulatoriale per i cittadini di Santa Margherita Ligure e la conferma delle chiusure previste presso l’ospedale di Rapallo.