Sentieri a lustro a Santa Margherita

Via Romana, uno dei percorsi interessati
Via Romana, uno dei percorsi interessati

Un progetto specifico del Comune: 25 chilometri di creuze affidati alla manutenzione della cooperativa sociale che già ne curava 29. In consiglio comunale mostrate le foto con i risultati.

La manutenzione dei propri sentieri collinari è un vanto per il Comune di Santa Margherita: lo dice la stessa amministrazione, a seguito del dibattito sul tema che si è tenuto nell’ultimo consiglio comunale, con proiezione di oltre 200 foto scattate il 25 aprile lungo Salita Banchi, via Pero, via Tripoli, via Pino, via Tre Scalini, salita Montebello e molte altre. L’amministrazione comunale ha chiesto alla cooperativa che esegue il servizio di pulizia un impegno specifico in materia: «Ringrazio i lavoratori della cooperativa sociale per il lavoro svolto quotidianamente su tutto il territorio cittadino – spiega il vicesindaco Emanuele Cozzio – Ai 29 chilometri ordinari di interventi sulle creuze ne sono stati aggiunti ulteriori 25 chilometri circa con risultati molto positivi, tanto che a seguito della proiezione delle foto  circa lo stato reale delle creuze  ci sono stati addirittura i complimenti anche da parte dei consiglieri di minoranza nell’ultimo consiglio comunale».