“Seconda ondata? Adesso siamo preparati”

San Martino
Matteo Bassetti e il personale del San Martino

“Le notizie continuano a essere positive: pochissimi nuovi casi, le strutture si stanno progressivamente svuotando”: è la valutazione che, degli ultimi dati, fornisce Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie Infettive dell’Ospedale San Martino di Genova, che annuncia: “Alla fine di questa settimana si chiuderà un altro reparto Covid al San Martino, la Pneumologia. Rimane l’ultimo baluardo delle malattie infettive, che ospiterà i positivi che hanno bisogno di ricovero”. Quanto all’ipotesi di una seconda ondata in autunno, Bassetti commenta: “Siamo molto più preparati di tre mesi fa, abbiamo molti più strumenti. Se si ripresenteranno dei casi in autunno saremo pronti come sistema a intercettarli e curarli al meglio, e ci auguriamo che un eventuale nuovo focolaio epidemico non abbia le caratteristiche dei precedenti”. Da lunedì prossimo, come preannunciato, verranno riaperte le agende per prenotare le prestazioni sanitarie e l’assessore regionale alla Salute, Sonia Viale, dice: “Il dettaglio verrà comunicato in tempo ai cittadini in modo che sappiano quali riaprono e quali dovranno ancora smaltire la coda di prenotazioni effettuate prima della chiusura di marzo”.