Scuola, partenza con incertezze nell’era del green pass

green pass

Ingressi differenziati nei luoghi e negli orari, in molti casi misurazione della febbre, e poi le regole consolidate di mascherina indossata e finestre aperte, più il divieto di accesso agli adulti non muniti di green pass: così le scuole del Levante ligure si sono preparate alla prima campanella, domani mattina.

Incertezze dell’ultima ora sono legata alla possibilità di scioperi e alle carenze, ancora, nelle assegnazioni di personale Ata, in particolare, nel Tigullio, per quanto riguarda gli istituti comprensivi di Santa Margherita, Rapallo, Rapallo – Zoagli e Sestri Levante, in base alle indicazioni diffuse, con preoccupazione, dalla Cgil, sul Secolo XIX di oggi.