“Scudetto del Cuore”: la proposta di Bagnasco per riconoscere il lavoro di medici e infermieri

pronto soccorso
L’ingresso del pronto soccorso di Lavagna

In attesa di sapere se e come riprenderà la stagione calcistica 2019 – 2020, il sindaco di Rapallo, Carlo Bagnasco, con una proposta condivisa dai consiglieri comunali Salvatore Alongi e Vittorio Pellerano, lancia l’idea dell’assegnazione simbolica di uno “Scudetto del Cuore”. I tre propongono di annullare il campionato e assegnare,

“di fatto, non solo simbolicamente – dicono – il titolo a medici, infermieri, personale sanitario, in prima linea dall’inizio dell’emergenza Covid-19”.