Sciopero alla Fincantieri: l’assessore Vesco solidale con i lavoratori

La gru della Fincantieri, simbolo di lavoro

Impiegati ed operai oggi hanno incrociato le braccia in protesta contro la riforma del lavoro e in difesa dell’articolo 18. L’assessore Vesco plaude all’iniziativa ed esprime “solidarietà e vicinanza”.

L’assessore regionale al lavoro Enrico Vesco esprime solidarietà ai lavoratori di Fincantieri che oggi sono scesi in sciopero contro la riforma del lavoro ed in difesa dell’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori. “Lo sciopero dei cantieri di Riva Trigoso e del Muggiano – dice Vesco – è un segnale molto importante che la politica non dovrebbe sottovalutare. Sia a Sestri Levante che alla Spezia la partecipazione dei lavoratori è stata molto alta e le RSU sono unite nella lotta. L’unità sindacale che si è affermata a livello locale è un dato rilevante che si somma al fatto che, in particolare a Riva, lo sciopero vede anche gli impiegati al fianco degli operai”.