Scioperi, ora tocca al pubblico impiego

Coinvolti anche i lavoratori della sanità

Lunedì prossimo mobilitati contro la manovra da Cgil, Cisl e Uil i lavoratori di scuole, sanità e comuni: manifestazione a Genova, con concentramento alle 9 davanti a Principe.

Prosegue il filotto degli scioperi di questi giorni. Lunedì prossimo, infatti, sarà la volta del pubblico impiego, che incrocia le braccia, per agitazione proclamata da Cgil, Cisl e Uil, ad una settimana di distanza dai lavoratori del privato, sempre per protestare contro la manovra Monti. Anche nel Tigullio molti uffici pubblici potrebbero rimanere chiusi o limitare l’orario, visto che lo sciopero è proclamato dai sindacati per l’intera giornata. Per i lavoratori del Tigullio, è prevista una manifestazione a Genova, con concentramento alle 9 alla stazione Principe e corteo sino al palazzo della Prefettura.