A Santa Margherita pulizia straordinaria nei torrenti e fossi

Emanuele Cozzio, vicesindaco e assessore

Taglio delle piante e rimozione degli ostacoli al deflusso dell’acqua: interventi per quasi 20mila euro.

L’amministrazione di Santa Margherita fa scattare interventi straordinari di pulizia negli alvei dei torrenti, con taglio delle piante, in vista delle piogge autunnali. I lavori sono coordinati dal vicesindaco con delega alla Protezione civile, Emanuele Cozzio, e affidati alla ditta cittadina di Nicola Trabucco. In particolare, gli interventi riguardano il torrente dell’Acqua Viva, il San Siro, il Nozarego in zona Madonnetta, il Magistrato, dalla zona di confluenza con il Fosso della Sorgente Gallina sino all’inizio del tratto tombinato di Via Dogali, il   Fosso della Baiucca e il Fosso di Nozarego. La spesa complessiva ammonta a poco meno di 20mila euro.