Santa Margherita, minoranza unita anche su area Brissolese, Flauto Magico, minigolf e via Baiucca alta

Il taglio del nastro al "Parcolà" di San Siro
L’area Brissolese fra le interrogazioni

I tre gruppi di minoranza di Santa Margherita presentano altre interrogazioni e interpellanze congiunte in vista del consiglio di lunedì: riguardano i giochi nell’area Brissolese, lo stato del parco del Flauto Magico e del minigolf, il movimento franoso di via Baiucca alta.

Altri argomenti vengono serviti sul piatto del consiglio comunale di Santa Margherita, in programma lunedì, dai tre gruppi di minoranza uniti (Insieme – Santa nel Cuore, La voce della Città e Progetto per Santa). Ai quesiti sul parco mezzi Atp e sul monumento a Garibaldi, si aggiungono le criticità di utilizzo dello spazio giochi nell’area Brissolese, o stato di degrado del parco del Flauto Magico e quello delle trattative con il privato per la riapertura del minigolf. Nuova interrogazione anche per il quartiere San Siro, in merito al movimento franoso che interessa via Baiucca alta già segnalato con lettera protocollata nel dicembre 2015: “L’aver transennato il luogo con reti in plastica da cantiere non risolve il problema – scrivono i consiglieri – anzi sottolinea e accentua la pericolosità della situazione”.